I 5 migliori profumi da donna

I 5 migliori profumi da donna

Accontentare i sensi

 

L’arte della profumeria studia, inventa, mescola e crea fragranze da millenni, andando a colpire il senso più rotondo che l’essere umano possiede, l’olfatto.

Se ad occhi chiusi ci fanno annusare una rosa, riusciamo ad immaginarne il colore, la sensazione setosa dei petali lisci, il rumore dello stelo che si spezza.

Ma un profumo non si può immaginare, ecco perché tanta attenzione e tanto sviluppo nel settore della profumeria.

Un’essenza che si accorda con la nostra pelle e accontenta il nostro naso ci fa sentire più sicuri, ci cambia l’umore, ci fa stare meglio in mezzo alla gente.

Ci sono note poi che hanno maggior presa sul pubblico femminile, e i produttori lo sanno bene.

Sommiamo poi brand rinomati, testimonial d’eccezione e magari campagne marketing molto efficaci, ed ecco distillati i 5 migliori profumi da donna.

 

Hypnotic Poison by Dior

 

Basterebbe il nome per farne un best seller: veleno ipnotico. Aggiungiamoci un flacone che sembra la mela che tentò Eva nel paradiso terrestre, e già merita il podio.

Se a tutto questo sommiamo le note intense di vaniglia, che colpisce in prima istanza, mescolate all’avvolgenza della zagara, del gelsomino e della celeberrima fava tonka che dà quel tocco orientale che avvolge al primo spruzzo…il gioco è fatto.

Come un buon vino lascia un retrogusto unico, così Hypnotic Poison regala un sentore di liquirizia che lo rende quasi appetitoso.

 

Infusion d’iris di Prada

 

Il nome deriva dal metodo utilizzato per distillare la nota portante di questa delicata essenza, appunto il fiore dell’iris.

Nasce come un profumo legnoso ed orientale, ma sulla pelle spiccano le note agrumate in prima istanza, e quasi talcate poi dei suoi estratti di mandarino, cedro, fiore d’arancio e sferzante vetiver.

Adatto a tutte le stagioni, si presenta con un flacone minimalista e molto primaverile.

Acquista i migliori profumi da donna

Flora by Gucci

 

Trae la propria ispirazione dalla principessa Grace di Monaco, e già questo è sufficiente a descriverne le caratteristiche sia estetiche che olfattive.

Il nome è significativo: Flora è un mix di rose, fiore di osmanto (pianta proveniente dalla Cina), peonie, e un tocco di agrumi sommato al marchio di fabbrica della maison, il patchouli.

La sensazione al primo “assaggio” è quella dei panni stesi al sole dalle nostre nonne. Evocativo, raffinato, intenso.

 

 

Narcisio Rofriguez for Her

 

Da scartare per chi non ama un profumo che si fa ricordare e che non abbandona facilmente.

Nella versione for her, con boccetta nera, squadrata, quasi mascolina, è racchiusa un’essenza inebriante che trova la sua radice nell’intensità del muschio.

Le note persistenti vengono date dalla danza di questo ingrediente con il fiore d’osmanto, l’ambra, il patchouli ed il vetiver.

Sensuale ed ipnotico, più adatto forse alle stagioni fredde.

 

La vie est belle di Lancome

 

Dopo due fragranze molto intense, questo articolo di Lancome, elegante e delicato anche nella presentazione del flacone, richiama invece dolcezza e sobrietà.

Anche qui l’iris dà un tocco di personalità al profumo, ma più delicato rispetto a Prada (si tratta di iris pallido in questo caso), sommato a note dolci e quasi zuccherate come quella del gelsomino, del patchouli e dei fiori d’arancio.

Molto femminile, è un po’ come il nero: sta bene con tutto e su tutte le donne.

 

Questa è la lista dei 5 migliori profumi da donna in commercio….e tu che donna sei?

Come comprare un tagliaerba

Come comprare un tagliaerba

Funziona sempre così, devi comprare qualcosa e non sai mai cosa devi guardare per capire se l’oggetto che hai individuato rispecchia le tue esigenze, magari ti piace esteticamente o ti da quell’impressione di robustezza e compattezza che tanto ami negli attrezzi da giardino che prediligi.

Poi arriva il momento in cui l’indecisione prende il sopravvento e quell’oggetto che prima ti piaceva e credevi fosse il migliore improvvisamente diventa quello più brutto.

tagliaerba

Non sai come affrontare questa spesa ma davvero l’oggetto in question ti occorre altrimenti l’erba del tuo giardino entrerà anche dentro casa. A volte l’idea di acquistare un oggetto può essere emozionante ma quando si deve acquistare un tagliaerba, che per altro ha il suo modesto prezzo,non si può mica pensare di farlo in un batter di ciglio.

Servirebbe un amico, un conoscente o un passante informato e ben istruito sull’argomento in modo da poter ricevere il miglior consiglio per acquistare il miglior tagliaerba  in pochi secondi e senza esitazioni.

Sul web, manco a dirlo, c’è di tutto. i migliori esperti ti suggeriscono di comprare il loro prodotto in quanto lo hanno realizzato ascoltando le esigenze del cliente, ma esiste un posto dove trovare delle informazioni corrette che magari mettono a confronto i diversi modelli di diverse case costruttrici?

Se fai un giro sul web potresti imbatterti in un sito che si chiama mondoprezzo.com qui troverai diversi oggetti messi a confronto. il sito nasce proprio per aiutare il consumatore ad acquistare la cosa giusta senza commettere errori grossolani dovuti alla scarsa conoscenza dell’oggetto da comprare.

L a cosa che più mi entusiasma è che i prodotti non sono in vendita dal sito stesso ma vengiono estrapolati da siti come Amazon dove l’acquisto potrai farlo in totale sicurezza con il 100% di tutte le garanzie del caso.

 

 

Dove conviene acquistare batterie per sigarette elettroniche?

Dove conviene acquistare batterie per sigarette elettroniche?

È davvero così conveniente acquistare batterie per sigarette elettroniche online?

Ormai si stanno sempre più diffondendo nelle nostre città i negozi specializzati in sigarette elettroniche. Entrando in negozio saremo accompagnati nella scelta della sigaretta elettronica più adatta alle nostre esigenze. Quanto ci verrà a costare? Sarà conveniente? O sarebbe meglio acquistare batterie sigaretta elettronica online?

I vantaggi nell’acquistare batterie per sigarette elettroniche online

Finalmente abbiamo deciso di voler smettere di fumare e decidiamo così, su consiglio di un nostro amico, di comprare la tanto discussa sigaretta elettronica. È una spesa non da poco ma affidandoci al web e ai numerosi negozi online di sigarette elettroniche riusciremo a risparmiare qualche euro. Inoltre, acquistando online, potremo scegliere con più calma la sigaretta elettronica perfetta per noi. Online avremo più varietà di scelta: numerosi, infatti, sono i modelli esistenti. Noi potremo esaminarli tutti e scegliere comodamente da casa.

Gli svantaggi nell’acquistare batterie per sigarette elettroniche online

Andando a fare il nostro acquisto in negozio avremo la possibilità di provare e di toccare la sigaretta elettronica cosa che acquistando online non è possibile fare. Cosa da non trascurare.

E allora? Facile. Ci basterà consultare qualche forum sulle sigarette elettroniche (vi assicuro che esistono, basterà fare una ricerca su Google e si trovano facilmente) e avremo la possibilità di leggere le opinioni di diversi utenti su una determinata sigaretta elettronica così da conoscerne le qualità o i difetti. Avremo quindi diversi giudizi esterni di persone che hanno realmente usato una certa sigaretta elettronica da valutare. Tutto a nostro vantaggio.

Allora la compriamo online la sigaretta elettronica? Ovvio. Numerose offerte e occasioni ci stanno aspettando! Ci basterà solo cercare la sigaretta che fa al caso nostro, valutare per bene i pregi i difetti, affidarci a qualche sito competente e dare l’ok all’acquisto. La sigaretta elettronica arriverà in men che non si dica a casa nostra pronta per essere utilizzata. Così staremo meglio sia noi che il nostro portafoglio: risparmieremo, che di questi tempi fa sempre comodo e soprattutto smetteremo di farci del male con le sigarette tradizionali.

Costume di carnevale per adulti: come scegliere?

Costume di carnevale per adulti: come scegliere?

Costumi di Carnevale perAdulti giocherelloni

Carnevale: occasione di festa, di scherzi, di divertimento in generale, di sicuro non è un’occasione per lasciare da parte lo stile; qual’è quindi la tradizione tipica del carnevale in cui è più facile esprimerlo lo stile? La scelta del costume, ovvio, vediamo insieme di orientarci fra le numerose possibilità offerte dal mercato oggi riguardo i costumi di carnevale per adulti.

 

I costumi di carnevale Classici

Chi di noi non l’ha portato da ragazzino? Che sia Arlecchino o il Conte Dracula, un rude cowboy o il pirata più spietato dei sette mari piuttosto che una Colombina o una raffinata dama d’altri tempi, si tratta di figure note a tutti, parte dell’infanzia di tutti, che comunque conservano sempre un certo grado di fascino, magari un pò infantile ma sicuramente da non trascurare, diciamo il gusto del ritorno alle origini; un genere di costume di carnevale per adulti adatto a chi ha scordato almeno in parte di crescere o a chi ama lo stile un pò vintage.

 

Le variazioni sul tema scelto per il Carnevale

Libero sfogo alla fantasia per questo genere di vestiti di carnevale per adulti che, per altro, ha spesso anche l’indiscusso vantaggio di poter essere realizzato a costo bassissimo se non nullo se chi se ne incarica ha la giusta dose di fantasia e di manualità; che si tratti del gangster o della pupa della ruggente Chicago anni ’20, delle infinite possibilità date dallo scienziato, pazzo o sano che sia, passando per il dottore o per la sempre verde infermiera che, a conti fatti, potrebbe essere serenamente compresa nella categoria più sopra; altro pezzo forte ottenibile a prezzo pressoché nullo è il fantasma, una presenza immancabile in ogni festa in maschera che si rispetti: vi basta un vecchio lenzuolo e una piccola dose d’improvvisazione ed ecco fatto. Risultati simili si ottengono anche con una vecchia tuta da meccanico e con qualche sapiente variazione di accessori facilmente reperibili da chiunque.

Vestiti di Carnevale per Adulti in vena di Festeggiare

Lo zoo di Carnevale

I costumi per adulti da animali, ebbene si, anche questi una sorta di tradizione di Carnevale, in genere abbastanza più ricercati degli altri e difficili da realizzare di persona ma, allo stesso tempo, un modo divertente ed ammiccante di lasciar trasparire la propria personalità o magari persino una qualche sorta di dichiarazione d’intenti: da un affettuoso cagnolino, ad un coniglio tutto tenerezza e morbidezza fino ad un’ammiccante gattina che può arrivare ad evolversi in una tigre o in una pantera, ci sono modi e maschere perfettamente in grado di soddisfare la necessità e la voglia di esprimersi di tutti, almeno di tutti quelli che scelgano di dare voce al loro lato più selvaggio in piena libertà, approfittando della licenza concessa dalla festa di Carnevale.

 

I vestiti di Carnevale all’ultimo grido

Ovvero costumi liberamente ispirati a quelle che sono le tendenze del momento nel campo dell’intrattenimento: cinema, tv, persino musica e libri e chi più ne ha più ne metta, arrivando ai fumetti e sfiorando o sconfinando in quello che è il campo di solito esclusivo del cosplay, confine che in occasione del Carnevale diventa nettamente più evanescente; a seconda di quello che ha successo nell’anno in corso, ecco comparire gli adeguati vestiti di Carnevale: chi non ha notato la folla di Capitan America o di Iron Man, la moltiplicazione spropositata di Vedove Nere che ci hanno deliziato gli occhi nell’ultimo anno? Tanto basta per capire di che cosa si parli insomma.

 

La scelta del costume di Carnevale per adulti

Interamente nelle mani di chi si travestirà: a lui capire il messaggio che vuole trasmettere, quanto è pronto ad osare, come preferisce farlo: esplicitamente o ammiccando; da lì la strada è tutta in discesa per la scelta dei costumi di Carnevale per adulti rimasti bambini!

Gli Atomizzatori Phantom per Sigarette Elettroniche

Gli Atomizzatori Phantom per Sigarette Elettroniche

Atomizzatori Phantom per la tua sigaretta elettronica

 

La sigaretta elettronica

 

L’avvento dello sviluppo tecnologico ha cambiato notevolmente il tenore di vita delle persone. Questo sviluppo ha portato innovazioni anche nel mercato delle sigarette e nel concetto di fumo.

Infatti, da studi chimici e ingegneristici nasce un dispositivo che cambierà la vita di tutti i fumatore sparsi nel globo.

Questo cambiamento è dato dalla nascita della sigaretta elettronica.

La sigaretta elettronica è costituita da diversi elementi.

E’ composta dal serbatoio, dove viene immesso il liquido e dall’atomizzatore che è l’elemento principale di questo dispositivo.

L’atomizzatore produce il fumo che andremo a fumare.

 

Perché si utilizza l’atomizzatore

 

Le sigarette elettroniche, vengono alimentate con ricariche a liquido.

Di queste ricariche ne esistono di vario genere e aroma.

L’atomizzatore svolge il ruolo di vaporizzare il liquido che poi va “svapato” dall’utente.

In base al tipo di atomizzatore viene prodotto un fumo diverso( più o meno corposo).

 

Come funziona questo strumento

 

L’atomizzatore è alimentato solitamente con batteria al litio.

In base al tipo di sigaretta, la batteria entra in funzione(alcuni modelli solo aspirando altri tramite un bottoncino) e va a scaldare un elemento chiamato resistenza.

La resistenza scaldandosi permette il cambiamento di stato del liquido in stato di vapore che andrà “svapato” dall’utente.

 

L’atomizzatore e l’impatto sulla salute

 

La nascita della sigaretta elettronica ha portato un impatto importante sulla salute dei fumatori classici.

Infatti, il liquido delle sigarette elettroniche è per circa dieci volte meno dannoso del fumo classico.

Atomizzatori Phantom per sigarette elettroniche

Essi, non contengono le sostanze tossiche presenti nelle sigarette classiche ( quali il catrame).

Svapando la sigaretta elettronica quindi, si corrono meno rischi per la salute.

Grazie alla sigaretta elettronica anche la salute dei denti è drasticamente aumentata dato che non saranno più ingialliti dalle sostanze tossiche delle sigarette classiche (soprattutto il catrame).

La sigaretta classica a causa delle sostanze tossiche che contiene provocava alitosi.

Grazie a questa innovazione possiamo ufficialmente dire che l’impatto sulla nostra salute è del tutto positivo.

 

Gli atomizzatori Phantom

 

Gli atomizzatori per sigaretta elettronica Phantom giocano un ruolo importante nel mondo delle sigarette elettroniche.

Grazie a questa tipologia di atomizzatore è infatti possibile nutrire le stesse sensazioni di fumo di una sigaretta classica a tutti gli effetti.

L’atomizzatore Phantom “produce” fumo ad una temperatura più elevata rispetto agli altri atomizzatori.

Questo da la sensazione di fumare una vera sigaretta.

Questo tipo di atomizzatore è importante non solo per permettere ai fumatori incalliti di effettuare il passaggio dalla sigaretta classica a quella elettronica ma, è importantissima per la lotta al fumo, per chi vuole smettere di fumare.

Infatti, dosando gli elementi del liquido (nicotina, aroma) si può pian piano diminuire la dipendenza da essa.

Questo ce lo dice uno studio scientifico che , analizzando vari campioni è arrivato alla conclusione che il 10% dei campioni analizzati hanno iniziato ad usare sigarette elettroniche senza nicotina oppure hanno dimezzato la quantità di sigarette fumate.

 

Il fumo passivo

 

Le sigarette elettroniche, producendo vapore, non producono fumi dannosi per le persone che ci stanno accanto.

L’innovazione introdotta da questo dispositivo e il fumo pulito prodotto da esse, ci permette di “svapare” nei luoghi pubblici liberamente senza incorrere in sanzioni pecuniarie.