Pensavi a un trapianto di capelli?

Pensavi a un trapianto di capelli?

centro specializzato nel trapianto capelli a roma

Oggi parleremo del trapianto di capelli, che sempre più sta andando di moda, con tecnologie avanzate e via via più specifiche.

Questa è una scelta seria, per cui è fondamentale affidarsi nelle giuste mani,di chirurghi esperti nel settore (possibilmente di estetica e calvizie),e non di certo ad improvvisati del mestiere.

E’ importante avere un trapianto fatto con capelli naturali e che durino nel tempo, quindi non aggiungere capelli dal nulla ma spostarli proprio da un punto ad un altro nella testa,quindi più esattamente si tratta di una ridistribuzione con diversa densità per dare una forma migliore e un look rinfoltito.

Questo avviene con diverse tecniche che variano in base alle specifiche esigenze del paziente; che negli anni grazie alla ricerca e allo studio di professionisti si sono sempre più affinate.

 

Gli step sono i seguenti

 

  • test genetico dermo-genoma per valutare il reale rischio di perdita di capelli (alopecia androgenetica).

Il test va fatto il prima possibile in modo da prevenire l’ulteriore perdita di capelli e iniziare subito a spostare quelli che si hanno nelle zone più diradate per salvarne più possibili;

l’analisi è molto semplice,poiché viene raccolta con un tampone la mucosa all’interno della guancia ed inviata al laboratorio che effettuerà le dovute analisi,che verranno rilasciate al medico in assoluta confidenza.

  • prima visita: importantissima in quanto si parla con il professore o con lo staff delle proprie aspettative

Essi esporranno i risultati che si potranno ottenere a breve e a lungo termine e la tecnica più adatta ad ogni esigenza.

Il paziente darà e riceverà informazioni e viceversa lo staff medico darà risposte chiare e precise;vanno valutati anche gli aspetti psicologici del paziente e va identificata la strategia migliore;

l’incontro avviene con la presenza di familiari affinché il paziente sia più tranquillo e a suo agio e in modo che il tutto venga compreso al meglio.

 

  • la raccolta dell’anamnesi

Essa è fondamentale perché individua nei pazienti eventuali precedenti familiari con calvizie, modalità di comparsa ed evoluzione della caduta dei capelli, indica se vi sono stati precedenti trattamenti medici o chirurgici, lo stato generale del paziente(fumo,abitudini alimentari); per le donne ad esempio una disfunzione ormonale potrebbe essere la causa principale.

 

  • l’esame del cuoio capelluto definisce esattamente lo stato reale di salute del capello

Il tutto avviene in anestesia locale, con l’asportazione di una micro striscia di cuoio capelluto dalla regione occipitale (nuca) dove i capelli sono più resistenti, che verrà poi suturata e resa invisibile.

La grandezza ovviamente dipende da quanti capelli si devono trapiantare; i microinnesti verranno inseriti in minuscole incisioni praticate sul cuoio capelluto; di solito 2500/3000 innesti sono sufficienti a dare un ottimo risultato.

 

  • Il risultato sarà visibile e naturale praticamente subito dopo il primo trattamento

Ovviamente i nuovi capelli dovranno “ambientarsi” in 15/20 giorni prima di riprendere la normale fisiologica ricrescita;

dopo circa 6 mesi si potrà apprezzare realmente la vera e propria ricrescita dei nuovi capelli.

 

Affidatevi ai migliori per avere risultati ottimi, contattate trapiantocapelli.roma.it

Non ve ne pentirete!