Chi deve pagare al primo appuntamento?

Chi deve pagare al primo appuntamento?

Iniziamo subito con la domanda fondamentale: Chi deve pagare al primo appuntamento?

Scegli fin da subito se vuoi trattarla come una principessa, oppure siete ambedue sullo stesso livello.

Il primo appuntamento è abbastanza scomodo, soprattutto quando si lascia il ristorante o il pub per andare a pagare. Un uomo, dovrebbe pagare al primo appuntamento? Questa è una domanda molto richiesta nel campo della seduzione, visto che ancora nessuno ha stabilito quale sia la vera risposta. Andiamo ad analizzare tutte le possibili soluzioni.

Non c’è una risposta universale alla domanda, soprattutto se il costo totale della cena è abbastanza salato. Vediamo però come aggiustare la situazione, non rendendola imbarazzante.

Portare abbastanza soldi per saldare il conto

Non sai mai quello che ti aspetta. Può essere una ragazza tradizionale che si aspetta tu vada a pagare; in questo caso neanche porterà i soldi sufficienti. Anche se preferisci dividere il conto, bisogna avere i soldi necessari per coprire l’importo totale, se necessario.

La cosa importante che devi capire è che devi scegliere un posto adatto alle tue finanze, altrimenti ne sceglierai uno più conveniente.

Chi deve pagare la cena al primo appuntamento? L’uomo.

Si, potresti cercare di pagare il conto. Comunque, tieni a mente quello che sto per dirti.

L’argomento del conto è fastidioso e imbarazzante per ambedue le parti. Dovresti immediatamente offrirti; se lei è davvero intenzionata a pagare la sua parte, allora insisti leggermente.

Ma se davvero vuole farlo, fermati e accetta di dividere il conto. Allo stesso tempo ha capito che puoi esserle una valida colonna portante, tenero ed affettuoso, ma soprattutto indipendente. Lei vuole qualcuno che sappia curarla, ma tempo al tempo.

Chi deve pagare la cena al primo appuntamento? La donna.

Tecnicamente è l’ospite che non spende un soldo. Quindi se è lei che ti ha chiesto di uscire, è moralmente giusto accettare che sia lei ad offrirti la cena. Stai tranquillo, non farai mica una brutta impressione, ci sarà sempre una prossima volta per offrirle qualcosa!

Il consiglio finale: considera ogni circostanza.

La questione: “Chi paga al primo appuntamento” non si limita solamente alle sue aspettative. È necessario prendere in considerazione tutte le tue risorse finanziarie. Se tu sei un lavoratore e lei è una studentessa universitaria, allora dovresti pagare tu.

Teni a mente il “Gap finanziario”, dovuto alla differenza d’età. Se sei più grande, devi farla sentire in un certo modo vicina al tuo livello nella scala sociale. Comunque se lei è più giovane, è attratta dalla sicurezza e dall’indipendenza di un ragazzo più grande. Questa è l’occasione più valida per conquistare una ragazza e non fare brutte figure a cena fuori.