Comodo formato di valeriana in compresse: valeriana system

Comodo formato di valeriana in compresse: valeriana system

La prima Valeriana in compresse a rilascio rapido nel comodo formato 30+30 da 205 mg. Valeriana System è anche disponibile nella formulazione Forte in blister da 20 compresse da 300 mg.

Valeriana System: cos’è?

E’ un integratore alimentare di Vitamina B6 con estratto secco standardizzato di Valeriana Radix che può essere impiegato ogni qualvolta sia necessario integrare il fabbignoso giornaliero di questa fondamentale vitamina. Valeriana System, inoltre, nel comodo formato di valeriana in compresseè un ottimo rimedio naturale contro i problemi legati all’ansia, allo stress e all’insonnia.

Valeriana System: quando occorre?

dormire bene compresseDa sempre la Valeriana è conosciuta per le sue molte virtù fitoterapiche e in particolar modo per i suoi effetti rilassanti. L’estratto di Valeriana, inoltre, è la soluzione meno invasiva e più naturale per attenuare tutti i disturbi associati allo stress e al sonno. Molti studi clinici hanno confermato che il principio attivo di Valeriana migliora notevolmente la qualità del sonno e garantisce un tempo necessario minore per addormentarsi. Ciò è determinato dal fatto che l’estratto di questa pianta agisce come sedativo sul sistema nervoso.

Valeriana System è consigliata anche in caso di: eccitabilità, asma nervosa, emicrania, deficit di attenzione, lievi tremori, iperattività, dolori mestruali e mal di stomaco.

Posologia

La dose giornaliera di Valeriana System è di 1 -2 compresse al giorno da assumere con mezzo bicchiere di acqua. Se utilizzata come rimedio per l’insonnia si raccomanda l’uso di Valeriana System mezz’ora prima di addormentarsi.

Avvertenze e controindicazioni

Trattandosi di un rimedio naturale, Valeriana System non presenta particolari controindicazioni ma è bene non eccedere con le dosi consigliate e non protrarre il trattamento per più di 60 giorni. Talvolta, infatti, potrebbero comparire palpitazioni, vertigini, cefalea e problemi gastrointestinali. Per questo motivo, in caso di malattie epatiche, è sempre meglio contattare il proprio medico curante.

Gli effetti collaterali, tuttavia, sono pressoché rari e la loro insorgenza può essere limitata rispettando i tempi e le dosi raccomandate. E’ sconsigliato l’uso nei bambini di età inferiore a 12 anni.